A proposito di acqua...

Logo newsletter


Cari Amici,
nasce con il 2011 la newsletter del CNR Istituto per lo Studio degli Ecosistemi di Verbania Pallanza.
Da sempre l'Istituto collabora con istituzioni nazionali ed internazionali, scuole, enti locali, ministeri, per lo svolgimento di attività scientifiche, didattiche, di supporto alla tutela dell'ambiente.
Da oggi vorremmo aprire il nostro cancello anche ad un pubblico più vasto e non addetto ai lavori, a quanti conoscono il nostro Istituto perché da sempre fa parte del patrimonio della nostra città e a quanti, invece, non ne hanno mai sentito parlare.
Da qui nasce l'idea di questa newsletter, dal desiderio di diffondere e condividere informazioni, notizie, eventi riguardanti i nostri laboratori e le nostre attività.
Le nostre porte sono sempre aperte... Siate i benvenuti!

Newsletter n. 17 del 31/01/2019 (2)

Newsletter 17 copertina

- MICROPLASTICHE: UN'EMERGENZA CHE NON RIGUARDA SOLO IL MARE

...Grazie ad un impiego così vasto e diversificato, ad un ciclo dei rifiuti fino pochi anni fa poco efficiente nel riutilizzare questi materiali, una grande parte della plastica prodotta nel mondo finisce ancora oggi negli ambienti naturali e, per la sua grande resistenza, vi permane per un numero molto elevato di anni......

- DIRETTIVA QUADRO SULLE ACQUE: PUBBLICATO IL NUOVO RAPPORTO SULLO STATO DI QUALITÀ DELLE ACQUE SUPERFICIALI

L'obiettivo principale della politica dell'Unione Europea in materia di acque è garantire che sia disponibile una quantità di acqua di buona qualità sufficiente sia per le esigenze della popolazione che per l'ambiente.
La Direttiva Quadro sulle Acque, entrata in vigore nel 2000, ha istituito un insieme di norme di riferimento per la valutazione, la gestione, la protezione e il miglioramento della qualità delle risorse idriche in tutta l'Unione Europea. Il Ministero dell'Ambiente ha da subito coinvolto alcuni ricercatori dell'IRSA, nominati esperti in determinati settori chiave, invitandoli a prendere parte a gruppi di lavoro creati ad hoc per l'implementazione della Direttiva a livello sia nazionale che europeo...

- ROTIFERI BDELLOIDEI: UNO SCANDALO EVOLUTIVO

Esistono da almeno 50 milioni di anni, e sono tutte femmine. Si riproducono per clonazione e resistono a condizioni estreme: i rotiferi bdelloidei sono dei minuscoli invertebrati che grazie alle loro caratteristiche uniche sono in grado di colonizzare il pianeta. Sono ovunque, ma pochi li conoscono. La Televisione della Svizzera Italiana ha deciso di partire alla loro scoperta sul Lago Maggiore, all'Istituto di Ricerca Sulle Acque di Verbania...

- NEWS IN PILLOLE

Il problema della diffusione di infezioni resistenti agli antibiotici; la conferenza "I fenomeni alluvionali e l'evento del 1868: cause, conseguenze e insegnamenti per il futuro"; la puntata di "Presa Diretta" dedicata all'abuso di farmaci nella quale i colleghi parleranno di antibiotico resistenza, ambiente e impatto delle attività dell'uomo; la mostra fotografica "Vento, caldo, pioggia, tempesta. Istantanee di vita e ambiente nell'era dei cambiamenti climatici" organizzata da Greenpeace

Newsletter n. 16 del 31/07/2018

Newsletter 16 copertina

- GLI INVERTEBRATI VARIERANNO DI DIMENSIONI A CAUSA DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO

Insetti, ragni e crostacei in un prossimo futuro andranno incontro a variazioni delle loro misure corporee a causa del riscaldamento globale, a seconda che si trovino in città, in aree naturali o in zone frammentate e questo avrà conseguenze per le specie che di essi si nutrono. A sostenere questo ulteriore effetto dell'antropocene, uno studio internazionale pubblicato sulla rivista Nature a cui hanno preso parte l'Istituto per lo Studio degli Ecosistemi del Consiglio Nazionale delle Ricerche e il Dipartimento di Scienze della Vita e Biologia dei Sistemi dell'Università di Torino...

- CAMMINI LTER – EDIZIONE 2018 "DAI LAGHI ALPINI ALLE FORESTE: UN PERCORSO TRANSFRONTALIERO ATTRAVERSO I SITI LTER IN ITALIA E SVIZZERA"

La Rete LTER-Italia (Long-Term Ecological Research), insieme alla componente italiana di LifeWatch-ERIC (European Research Infrastructure Consortium), organizza dal 2015 i Cammini LTER, eventi itineranti di comunicazione informale della scienza. L'attività consiste in una serie di percorsi naturalistici che colleghino due o più siti LTER, con l'obiettivo di divulgare e dare ampia visibilità alle attività della Rete, coinvolgendo, a vari livelli, la società civile... Partirà a settembre il cammino "Tra Laghi e Foreste: un cammino transfrontaliero dall'Italia alla Svizzera", il primo ad attraversare il confine nazionale, che vede tra i suoi organizzatori il CNR ISE di Pallanza e lo Swiss Federal Institute for Forest, Snow and Landscape Research (WSL). Il cammino unirà il sito di ricerca della rete LTER Italia Laghi Paione, in Val Bognanco, al sito forestale Visp nel Canton Vallese, in Svizzera...

- APPROCCI E PROSPETTIVE PER LO STUDIO DEI LAGHI VULCANICI; I LAGHI DI MONTICCHIO

La Società Geochimica Italiana (So.Ge.I) e la Commission of Volcanic Lakes (CVL) dell'International Association of Volcanology and Chemistry of the Earth's Interior (IAVCEI) hanno organizzato tra il 25 e il 30 giugno 2018 un Summer Meeting ai Laghi di Monticchio, in Basilicata, intitolato "Different perspectives and approaches to study a volcanic lake"...

- LAGHI E SCIENZA: UN E-BOOK GRATUITO PER CONOSCERE LA LIMNOLOGIA

...il libro "Laghi e scienza: introduzione alla limnologia", un e-book scaricabile gratuitamente dalla libreria della Crypta Baldi, il museo degli gli antichi strumenti della limnologia ospitato dall'Idrobiologico di Pallanza. Il testo è una nuova edizione aggiornata ed ampliata del libro omonimo scritto da Roberto Bertoni, ricercatore associato presso l'ISE, e adottato nei corsi di idrobiologia in molte università italiane. Sono 256 pagine (6 Mb) di spiegazioni chiare e di illustrazioni originali che aiuteranno studenti, esperti di altri discipline e curiosi della natura a capire meglio i laghi e fiumi, le nostre scorte d'acqua da salvaguardare per il futuro.

- IL PRIMO TREKKING DEL LAGO MAGGIORE - 250 KM A PIEDI ATTORNO A UNO DEI LAGHI PIU' BELLI D'EUROPA

Ha visto come tappa finale il CNR ISE di Verbania il primo trekking del Lago Maggiore... l'unione di diversi sentieri e percorsi in modo da creare un grande anello di mezza costa, che consenta di godere, a piedi, degli aspetti culturali e paesaggistici più importanti dell'area: centri storici, borghi, affacci panoramici, mulattiere, sacri monti, riserve naturalistiche e molto altro...

Newsletter n. 15 del 31/01/2018

Newsletter 15 copertina

- IL CNR-ISE AL CHINA-ITALY DAY A PECHINO

... Le ricerche su nuovi metodi di trattamento delle acque reflue, che riescano ad abbattere i determinanti di antibiotico resistenza che le tecnologie attuali non riescono a raggiungere, sono state presentate dall'Ing. Antonino Fiorentino, assegnista di ricerca presso l'Istituito, durante l'incontro interministeriale che si è tenuto lo scorso 13 Novembre presso il Ministero della Scienza e della Tecnologia della Repubblica Popolare Cinese a Pechino...

- CHIEDI AL TUO TELEFONO COME STANNO LE FORESTE ITALIANE

Grazie al contributo dell'Unione Europea, e nell'ambito del porgetto LIFE SMART4action (contratto LIFE13/ENV/IT/813 http://www.ise.cnr.it/it/projects/smart4action), l'Istituto per lo Studio degli Ecosistemi ha prodotto due applicazioni per smartphone che permettono a tutti (cittadini, professionisti, amministrazioni) di consultare i risultati delle due reti di monitoraggio sullo stato di salute delle foreste gestite dai Carabinieri Forestali...

Newsletter n. 14 del 31/07/2017

Newsletter 14 prima pagina

- DIDATTICA ALL'ISE

Al CNR-ISE anche la divulgazione a supporto dell'attività didattica gioca un ruolo rilevante.
Ogni anno giungono numerose richieste di visite scolastiche da parte di istituti di vario grado e non solo della nostra Provincia...

- CNR-ISE E STEP = UN PASSO AVANTI NELLA BAT RICERCA

L'ordine dei chirotteri, nome scientifico con cui vengono designati i pipistrelli, annovera oltre 1300 specie, corrispondenti a più di un quinto dei mammiferi conosciuti.
... i ricercatori del CNR-ISE hanno avviato una collaborazione con la Stazione Teriologica Piemontese (STeP) per la realizzazione di progetti di ricerca volti allo studio dell'ecologia di questi interessanti animali e delle minacce e/o alterazioni ambientali che possono costituire fattori di rischio per la loro sopravvivenza...

- IN RICORDO DI DUE CARI AMICI E COLLEGHI: LUIGI BARBANTI E GIUSEPPE MORABITO

È un anno triste il 2017. In questi primi mesi, l'Istituto ha infatti perso due cari amici e colleghi...